Descrizione

Tra i dati che confluiscono al fisco con lo spesometro ci sono le spese superiori a 3.600 euro effettuate per l'acquisto di un viaggio o di un pacchetto vacanze. Queste spese saranno a disposizione del Fisco per effettuare controlli sullo scostamento tra redditi dichiarati ed effettiva capacità di spesa

Il punto di Ricci 7 Aprile 2015