Descrizione

Il fisco punta sulla svolta digitale. La fattura elettronica, ora obbligatoria per chi tratta con la Pa, diventerà una scelta possibile anche nelle transazioni tra privati. L’avvio, opzionale, è previsto dal gennaio 2017 e gli effetti potrebbero essere dirompenti. In pratica chi aderisce invia al fisco, in modo telematico, le fatture e anche gli incassi di giornata, cancellando molti strumenti burocratici.

Il punto di Ricci 27 Aprile 2015